benvenuto nel sito www.laterza.it/internet/Sponsor: E-text S.r.l.
home pageleggicompracorsi on-linegli autorirassegna stampalinkmailing-listspecialiweblognovità
vai al sito Laterza
ti trovi in:  Copertina > Home > Rassegna stampa >
Internet '96

Internet '96l'Unità

In questi giorni esce Internet '96, manuale per navigare nel cyberspazio (per le edizioni Laterza, a ventitrè mila lire) che vi segnaliamo per diversi motivi. Primo, gli autori: Marco Calvo, Fabio Ciotti, Gino Roncaglia e Marco Zela, quattro ragazzi tra i 26 e i 30 anni, di quella italica 'generazione X' cresciuta tra l'umanesimo e l'informatica, in grado di spiegare, e bene, come entrare ed uscire da Internet.
Secondo: il prezzo: Dove trovate un libro di circa 400 pagine a 23.000 lire? Terzo, ma veramente il più innovativo punto a favore di questo neonato manuale: esistono ed esisteranno gli aggiornamenti ai capitoli, ovviamente in Rete.
E' questo il primo esperimento del genere e, come potete facilmente capire, apre la strada ad altre sperimentazioni editoriali. (...)

[Antonella Marrone, 3 giugno 1996]


la Repubblica (Venerdì)

L'ultimo manuale di Internet è un voluminoso ma didascalico saggio di Laterza, Internet '96 - Manuale per l'uso della rete, a cura di Marco Calvo, Fabio Ciotti, Gino Roncaglia e Marco Zela, 23 mila lire. Il libro parte da premesse elementari, buone per chi sia vergine di pratiche del modem e della rete, e spiega come districarsi tra gli orrori e gli errori dei software riservati ai principianti. E' un libro rassicurante, chiaro e paziente che dà per scontate le incertezze di chi non sa. E questo è un bene.

[Vittorio Zambardino, 5 luglio 1996]


Associazione italiana biblioteche

(...) è giusto riconoscere agli autori e alla casa editrice che Internet '96 si presenta in una veste nuova. Una delle novità più interessanti è rappresentata dal fatto che l'editore ha messo a disposizione degli autori una pagina WWW nella quale si potranno svolgere ulteriori considerazioni e trattare temi non sufficientemente approfonditi nel volume o novità ancora non emerse al momento della stesura del libro.
(...) Nonostante che il collegamento non sia sempre agevole a causa di una certa lentezza, il sito è molto interessante: viene riportato l'indice del volume, è possibile avere notizie più dettagliate sugli autori e leggere la rassegna stampa che raccoglie le recensioni apparse sui principali periodici italiani. (...) Questo servizio mi è sembrato particolarmente interessante perché tande a ritardare la naturale obsolescenza a cui può andare incontro inevitabilmente un testo del genere.
Non voglio qui dilungarmi nella descrizione dei capitoli che riguardano gli argomenti più tecnici e le istruzioni per utilizzare proficuamente le risorse telematiche. Mi preme solamente sottolineare che gli autori sono riusciti a trattare in maniera esaustiva e comprensibile anche temi per lo più sconosciuti al grande pubblico.

Click qui per leggere la recensione completa.

[Giulia Pili, Centro bibliotecario della Facoltà di ingegneria, Università di Pisa
Bollettino AIB 1997 n. 1 p. 96-97]


il Quotidiano

Un limite dei molti manuali dedicati a Internet usciti ultimamente è quello di essere ormai superati al momento in cui arrivano in libreria, proprio a causa della velocità con cui si è sviluppata e si modifica la rete delle reti. Il manuale Internet '96 (Laterza) è invece un esempio di come si può fare oggi "editoria integrata" con le potenzialità della rete. (...)

[30 luglio 1996]


Gambero Rosso

Un bel manuale per quei lettori che sono curiosi di Internet. E' un libro fatto in modo abbastanza nuovo e che verrà aggiornato in Rete nei prossimi mesi mano a mano che si presenteranno novità.
(...) Il libro è fra i più chiari in circolazione, ed è consigliabile sia a chi inizia sia ai dilettanti più o meno evoluti, cioè il 99% di coloro che usano Internet.

[agosto 1996]


La Nazione - il Resto del Carlino (Weekend)

Un esempio efficace di editoria integrata. (...) Si segnala fra i tanti libri disponibili sull'argomento perché è un manuale realizzato tutto sull'esperienza italiana, spiega in modo chiaro non solo i primi passi sulla rete ma anche qualche retroscena che risulta gradito anche a chi non è digiuno di navigazione, e infine perché per la prima volta in Italia la versione cartacea verrà periodicamente aggiornata attraverso la rete.

[24 agosto 1996]


Corriere della Sera

Internet '96, il manuale sull'uso della rete uscito nei mesi scorsi da Laterza, è il primo libro italiano a stampa che potrà essere aggiornato periodicamente con un collegamento on-line. Chi lo desidera potrà infatti abbonarsi a una speciale newsletter elettronica, che lo informerà tempestivamente sulla disponibilità su Internet degli aggiornamenti del libro.
Sia l'abbonamento alla newsletter, sia la consultazione delle novità sono del tutto gratuiti e possono essere effettuati partendo dal sito internet del libro.
Internet '96 è stato nei mesi estivi il testo di informatica più venduto in Italia.

[28 settembre 1996]


Come (Mondadori)

È il più aggiornato manuale esistente per dare un'infarinatura su che cosa è Internet e per condurre passo passo i neofiti dentro la Rete. Ha il pregio di indicare con precisione i comandi, i programmi e tutto ciò che serve per una tranquilla (per quanto è possibile) navigazione.

[Gavino Moretti, ottobre 1996]


Giornale delle Scuole

[...] Molti sono i libri editi su Internet, forse ormai anche troppi e l'utente si trova di certo in una situazione di confusione davanti a tanta scelta, tra l'altro non tutti i libri pubblicati meritano i soldi che costano, visto che taluni a volte non sono altro che una mera elencazione di siti o di notizie di fatto già vecchie al momento dell'uscita sul mercato.

Questo libro invece ha diverse peculiarità: è esauriente sui principali argomenti (e sono molti) che bisogna affrontare per poter accedere alla rete; è chiaro nell'esposizione degli argomenti trattati; è multimediale poiché potrete trovare gli aggiornamenti al libro stesso in rete all'indirizzo http://www.iqsnet.it/laterza/internet96/index.html. Insomma, soldi spesi bene!!!

[Marco Parodi, dicembre 1996]


inizio paginaHTML di E-text