Dopo aver rimuginato a lungo mi sono deciso a provare un conto aziendale solo online, Qonto, anche perché sono ormai anni che non mi reco fisicamente in banca, e quelle pochissime volte che è capitato in passato era solo per pratiche burocratiche che ormai si possono fare online.

Alcuni dati:

  1. questo conto costa circa 120 € l’anno. Contro le diverse centinaia di euro delle banche tradizionali (n. b.: sto parlando di un conto aziendale; per i conti personali consiglio Hype, gratuito fino a 2.500 euro, 12 euro l’anno sopra la soglia dei 2.500 euro);
  2. il sito funziona bene, le funzioni più importanti sono immediatamente a portata di click. E l’app è fatta anche meglio;
  3. come sappiamo, si apre l’app o il sito della propria banca nel 99% delle volte per vedere l’estratto conto o per fare un bonifico. Con l’app di Qonto entrambe queste operazioni si fanno in pochi secondi. Intelligentemente appena si apre l’app si vede l’estratto conto con gli ultimi movimenti, senza bisogno di dare alcun ulteriore comando. Con la mia banca attuale per ottenere la stessa informazione servono 7 (sette!) click, con annessi caricamenti di pagina, oltre all’uso (scomodissimo) di un token fisico, con un minuscolo schermo a cristalli liquidi e che teoricamente dovrei portare sempre in tasca per accedere alla banca in mobilità… Ma una simile prassi oltre a essere scomoda è anche pericolosa, quindi tengo il token sempre nella mia scrivania e di fatto in mobilità non posso accedere al conto in banca… che dire, nel 2021…;
  4. la carta è omaggio, i primi 20 bonifici sono omaggio (e quelli in più costano poco). In generale non ci sono spese accessorie o nascoste;
  5. l’ho attivato online in pochi minuti. Il sistema dice che servono poi uno o due giorni per l’abilitazione completa. Io ho avuto fortuna e l’attivazione è stata effettuata in poche ore;
  6. è una banca francese, però danno un IBAN italiano e di recente sono supportati anche i pagamenti degli F24. Cosa che in realtà non serve più ormai, visto che è comunque preferibile pagare gli F24 tramite il cassetto fiscale dell’Agenzia delle Entrate.

Insomma, lo sto usando da un paio di settimane ed è un altro mondo rispetto alla mia vecchia banca.

Qui il link per attivare un conto, ricevendo un “welcome bonus” di € 10:

https://qonto.com/r/jn1330

Previous articleLettera di un nerd ai non nerd
Next articleLa Apple vuole cancellare le password…