Eccomi qui, ho migrato a WordPress anche il mio vecchissimo sito personale. Com’era quel detto del ciabattino con le scarpe bucate? Ecco, più o meno quello che è capitato a me e al mio sito web.

Forse troverò il tempo di travasare qui alcuni miei articoli, forse no. In ogni caso, mi farà molto piacere se alcuni degli spunti che potete trovare su queste pagine vi sembreranno interessanti. Nel caso, scrivetemi.